Il Palio

La Palla

Tonchiata

IL PALIO DELLA PALLA TONCHIATA

Il paese di Ambra e quello di Bucine sono stati per molto tempo in competizione per “aggiudicarsi” il Comune, tanto che il 07 giugno 1923, il deputato AgostinoSignorini presentò una proposta di legge che prevedeva la nascita del Comune di Ambra.

A Bucine, ai piedi del Palazzo Comunale, era presente una palla in pietra che, secondo la tradizione popolare, simboleggiava la supremazia del paese nei confronti del Territorio.

Questa palla è stata trafugata da Bucine da ignoti per ben due volte. La prima volta è stata ritrovata ad Ambra, nei fondi vicino all’attuale farmacia. I Carabinieri del Paese, con la collaborazione dell’allora spazzino comunale, recuperarono la palla e la portarono in caserma.

La seconda volta è stata trafugata circa 50 anni fà e da allora molte sono le leggende su dove possa essere nascosta, quel che è certo è che “lei vede tutti, ma nessuno vede lei”.

A ricordo dell’episodio, dal 1998 ogni anno, nel paese di Ambra, nella seconda settimana di Settembre, si organizza il Palio della Palla Tonchiata, giunto oggi alla ventiduesima edizione, prova di forza e astuzia.

Le palle tonchiate sono 5, pesano 80/90 kg e vengonospinte da due spingitori in un percorso all’interno delBorgo del Paese di Ambra.

Il Paese è diviso in 5 rioni, IL POZZO, IL SENESE, LA PIAZZA, IL CASTELLO e IL POGGIO ed a ciasciun Rione viene assegnato, per sorteggio, una palla tonchiata.

Dal 2007 gli spingitori vengono scelti dalla Pro Loco di Ambra e assegnati ai Rioni mediante sorteggio.

Nel corso della storia del Palio, ci sono state molte divergenze per quanto riguarda gli spingitori. Inizialmente partecipavano sia persone del Paese, che professionisti; di conseguenza il gioco non era più sentito come una volta, poiché i professionisti portavano sempre alla vittoria il Rione per il quale correvano.

La Pro Loco di Ambra, nel 2014, ha modificato le regole al fine di creare un gioco ad armi pari con spingitori del Paese.

Le regole, approvate sia dal Consiglio della Pro Loco di Ambra, che dai Presidenti di ciascun Rione, sono le seguenti:

• Per ogni Rione possono partecipare al massimo due concorrenti;
• I dieci concorrenti vengono scelti tra le persone del Paese per poi essere abbinati tramite sorteggio;
• Gli spingitori della palla devono rispondere al concetto di “Valdambrini DOC“, residente certificato nel Paese di Ambra;
• Nei tratti in cui la strada è in discesa i concorrenti devono porsi obbligatoriamente uno davanti e unodietro la palla, rimanendo sempre nelle immediate vicinanze per tutelare l’incolumità del pubblico e di loro stessi;
• La palla non può essere sollevata da terra;
• Gli spingitori devono comunicare dieci giorni prima del Palio i propri dati anagrafici e relativo certificato di idoneità medico-sportiva;
• L’estrazione degli spingitori viene fatta il pomeriggio del Palio
• Il Presidente della Pro Loco di Ambra nel caso di inosservanza di uno qualsiasi di tali punti può procedere con la squalifica del Rione della gara.

Di seguito le vittorie dei Rioni nel corso degli anni.

Vittorie

Nel corso degli anni si sono susseguite le seguenti vittorie:

1998 Rione Piazza
1999 Rione Castello
2000 Rione Senese
2001 Rione Senese
2002 Rione Senese
2003 Rione Il Poggio
2004 Rione Senese
2005 Rione Pozzo
2006 Rione Il Poggio
2007 Rione Castello
2008 Rione Il Poggio
2009 Rione Pozzo
2010 Rione Piazza
2011 Rione Senese
2012 Rione Il Poggio
2013 Rione Piazza
2014 Rione Castello
2015 Rione Il Poggio
2016 Rione Il Poggio
2017 Rione Il Poggio